Come disegnare le mani: tutorial manga

3 segreti su Come disegnare le mani senza fatica

Quando si studia l’anatomia e si cerca di creare un buon disegno, inevitabilmente ci si blocca sul disegno delle mani.

Spesso capita che proviamo a copiare una fotografia, oppure cerchiamo di inventare una posa di sana pianta, ottenendo così un risultato senza proporzioni.

Il più delle volte si cerca di nascondere le mani all’interno del disegno, posizionandole dietro i capelli, o mettendo le mani in tasca, o addirittura cercando di aggiungere un sasso / foglia o qualsiasi altra cosa, pur di coprirle.

La verità è che disegnare le mani non è facile, ma ci sono alcuni accorgimenti e tecniche che possono aiutarci a rendere il disegno delle mani più semplice, trasformando questa fase del disegno in una parte divertente.

Ho preparato un video dove mostro i miei 3 segreti per disegnare le mani in stile manga, e proviamo a disegnare diverse pose delle mani applicando questi segreti.

Ma prima, ecco quali sono i segreti per disegnare le mani.

 

1 – Conoscere la struttura ossea delle mani

Le mani sono complesse, pertanto è importante conoscerne la struttura ossea.

Ovviamente non sto dicendo che dovete conoscere a memoria i nomi di ogni singolo ossicino, muscolo e nervi, ma quantomeno avere un’idea generale di quello che sta sotto la pelle.

Conoscere questi elementi vi aiuterà a comprenderle meglio, e sicuramente eviterete di creare pose o elementi che non hanno nulla a che vedere con la struttura della mano stessa.

come-disegnare-le-mani-kreolisa-blog

2 – Usare le reference per disegnare le mani

Disegnare utilizzando l’immaginazione non vi aiuterà a disegnare delle belle mani.

Le mani, come tutti gli altri elementi del corpo, hanno bisogno di essere studiate. Capire i loro movimenti, cosa cambia da una mano rilassata ad una mano tesa, come differenziare una mano maschile da una femminile, è fondamentale per creare delle belle mani (anche nel disegno manga)

Molto spesso le persone pensano che il disegno manga, solo perché è maggiormente stilizzato, sia più semplice del disegno tradizionale. Beh, non è affatto così, e potrei metterci tranquillamente la mano sul fuoco (qui ci sta perfettamente la battuta).

Il segreto per disegnare delle mani in stile manga perfettamente proporzionate e belle da vedere, sta anche nell’uso delle fotografie.

come disegnare l emani disegno manga

Foto di Gabb Tapique da Pexels

3 – Creare uno schema di base è importante

Ormai sapete che tutte le parti del corpo che disegno partono da forme semplici. Questa non è una regola obbligatoria, ma mi aiuta molto a disegnare gli elementi in modo proporzionato, e creare così una struttura solida sulla quale disegnare i miei personaggi. Per il disegno delle mani non c’è differenza.

Generalmente creo le mie forme partendo sempre dal palmo della mano, per poi portarmi al disegno delle dita. Le forme che andrò a realizzare saranno molto semplici, e serviranno appunto da base per il disegno delle nostre mani. Qui sotto potete vederne un esempio (incluso nel video)

Naturalmente conoscere la struttura della mano (come abbiamo visto nel primo punto) sarà un elemento cruciale per riuscire a disegnare bene la mia struttura di partenza.

come disegnare le mani struttura disegno
come disegnare le mani disegno mano kreolisa

Un video su come disegnare le mani

Ed ora ecco il video che ho realizzato su YouTube dove spiego i 3 segreti che utilizzo per disegnare le mani, e ovviamente vi spiego anche come realizzo la struttura e le mani in diverse angolazioni, utilizzando le foto come riferimento.

Se il video ti piacerà e ti sarà utile, non dimenticare di lasciarmi un Like per supportare i miei contenuti; per me è davvero molto importante.

Foto di Luriko Yamaguchi da Pexels